Home Eventi Cominicato stampa Ciocchetto 2020 COMUNICATO STAMPA N. 5 - FINALE 21 dicembre 2019

COMUNICATO STAMPA N. 5 – FINALE 21 dicembre 2019

CLAUDIO ARZA’ E DAVID CASTIGLIONI (SKODA FABIA R5) DOMINANO UNA EDIZIONE BAGNATISSIMA DE IL CIOCCHETTO EVENT. AL SECONDO POSTO ANDREUCCI-ANDREUSSI (PEUGEOT 208 T16R5), DAVANTI AI DEBUTTANTI, AL CIOCCHETTO EVENT, TOSI-DEL BARBA (SKODA FABIA R5). Il Ciocco (LU). Claudio Arzà, con l’esperto David Castiglioni alle note, a bordo di una Skoda Fabia R5, sì è imposto, dominando, una edizione bagnatissima e difficile de Il Ciocchetto Event, tradizionale e natalizia chiusura di stagione rallystica nazionale. Preso il comando già sulla seconda prova speciale della prima tappa, il pilota spezzino ha costantemente incrementato il suo vantaggio, fino al traguardo finale. Impresa non di poco rilievo, per Arzà che, buon conoscitore del percorso della gara, debuttava con una “errecinque” su queste speciali. “Sono felice di questa vittoria – dichiarava alla fine Arzà – la mia terza stagionale dopo Piancavallo nazionale e Pomarance. Ma soprattutto perché mi piace il Ciocchetto Event, cui ho partecipato fin dal 2013 e che ho vinto alla prima volta con una macchina da assoluto. Una gara che per me è un onore avere vinto, affiancando il mio nome, nell’Albo d’Oro, a quello di tanti, importanti campioni”. Al suo fianco, un emozionato David Castiglioni, navigatore di lungo corso, si è aggiudicato l’ambito Trofeo alla memoria di Maurizio Perissinot, consegnatogli da Serena Perissinot – figlia dell’indimenticabile “Icio” – come sempre presente al Ciocchetto, gara “inventata” da suo papà. Al termine di una prima tappa che ha visto Paolo Andreucci commettere alcune imprecisioni, mentre affinava ilset up della sua Peugeot 208 T16 R5 per l’asfalto, dopo una stagione disputata nel Campionato Italiano Terra, si attendeva la reazione dell’undici volte campione italiano rally, tornato in coppia con Anna Andreussi, nella seconda tappa. Che in realtà non è riuscito a spremere il massimo dalla sua vettura, ancora non perfetta per gli asfalti del Ciocchetto, conquistando comunque il secondo posto finale. A completare il podio del Ciocchetto 2019 è andato un soddisfattissimo Gianluca Tosi, con Del Barba alle note, con la Skoda Fabia R5. Il pilota reggiano, al suo debutto assoluto a Il Ciocchetto Event, ha disputato una gara veloce e senza errori, in un percorso e in condizioni difficili, dove l’avere già corso conta moltissimo. Le condizioni meteo, con tanta pioggia e poca aderenza, hanno permesso al giovane fiorentino Tommaso Ciuffi, sempre in coppia con Nicolò Gonella, di battagliare per le prime posizioni, pur con le sole due ruote motrici della Peugeot 208 R2. Il neo-campione italiano rally Due Ruote Motrici 2019 ha messo in mostra tutto il suo repertorio di guida velocissima e precisa, fino a che un guasto meccanico non ha fermato la sua corsa nell’ultima prova speciale, a due chilometri dal traguardo finale. Una seconda tappa con meno errori di guida ed un feeling con la Skoda Fabia R5 migliorato hanno permesso al pilota elbano Andrea Volpi, con Adriani a fianco, di risalire un po’ in classifica, con il Ciocchetto Event chiuso ad un buon quarto posto, e di divertirsi di più a guidare nella seconda giornata. Difficilmente poteva fare meglio di quanto è riuscito a fare – quinto assoluto – Luca Panzani – con Pinelli – che ha dovuto sopperire con gomme stampo intagliate alla mancanza della misura di gomme ORGANIZATION SPORT EVENTS srl con Socio Unico Loc. Il Ciocco – 55051 – Barga (LU) P.IVA e CF: 02221300466 – REA: LU-207374 – Tel. +39 0583 719730 – Mob. +39 320 9188842 – Fax. +39 0583 719731 Web-site: www.cioccorally.it – E-mail: info@cioccorally.it – E-mail PEC: info@pec.cioccorally.it “rain” per la sua Renault Clio R3. E qualche ottimo tempo in prova speciale conferma le doti intatte del pilota lucchese, che è riuscito, nel finale di gara, a mantenere la posizione davanti al padrone di casa Andrea Marcucci, con Richard Gonnella alle note, al debutto sulle sue strade con la Skoda Fabia R5, di cui si è detto entusiasta. Settimo assoluto ed erede del primato tra le piccole R2B, dopo il ritiro di Ciuffi, Cristian Del Castello, in coppia con Marsha Zanet, festeggia una ottima prestazione alle prime gare con la Peugeot 208. Tanti like, ben 476, sulla pagina Facebook Cioccorally.it, hanno decretato la Peugeot 106 n.36 dell’equipaggio Facchin-Zanetti come la più bella per la livrea natalizia e a loro va, in premio, l’iscrizione gratuita al Ciocchetto Event 2020. Altro particolare riconoscimento quello dell’Università del Tornante, che va a premiare l’equipaggio n.41 Stefano Martinelli-Valentino Morelli che, con la loro Suzuki Swift R1 sono stati giudicati gli autori del miglior passaggio sul tornante della garitta della prova speciale n. 9. “E’ stato un Ciocchetto Event corso in condizioni meteo davvero complicate. – commenta alla fine Valerio Barsella, dal ponte di comando del rally natalizio – Oltre ai complimenti a tutti gli equipaggi che hanno dato vita ad una gara bella e avvincente, su un percorso reso arduo dal meteo, vorrei inviare un pubblico e sentitissimo ringraziamento ai Commissari di Percorso, ai Cronometristi e a tutto il personale che ha operato sul percorso, per la riuscita della manifestazione. Il loro lavoro, già difficile, è stato reso estenuante da una pioggia forte e incessante, ma nessuno si è tirato indietro. Grazie di cuore davvero a tutti!”

CLASSIFICHE FINALI 28° CIOCCHETTO EVENT A QUESTO LINK:

https://bit.ly/2MjldUw

GLI ORGANIZZATORI: I CONTATTI

ORGANIZATION SPORT EVENTS Loc. “Il Ciocco” – 55051 Barga (Lu)

Tel. 0039 0583 719730 – Fax 0039 0583 719731

Email: info@cioccorally.it

Website: www.cioccorally.it

Valerio Barsella – Rally Events cell. 0039 320 9188842